Impianto dentale: quando è la soluzione giusta?

Impianto dentale: quando è la soluzione giusta?

L’implantologia dentale è una tecnica studiata per porre rimedio alle situazioni in cui vi è l’assenza di uno o più denti. L’intervento, infatti, permette di ripristinare la normale funzionalità della bocca. Non solo, la perdita di un dente può causare disagi psicologici. Per tale ragione, l’impianto dentale può figurare tra le soluzioni più indicate anche per migliorare la qualità della vita del paziente. Gli interventi di implantologia dentale, infatti, consistono nell’inserimento di una radice artificiale, generalmente realizzata in titanio, al quale viene successivamente applicata la protesi. Queste hanno lo stesso aspetto e la stessa funzionalità dei denti naturali, pertanto non sono necessarie manutenzioni particolari dopo l’intervento, se non quelle ordinarie.

impianto dentale Lecce

Differenze tra impianto, ponte e corona

Quando si parla di implantologia, spesso si fa confusione tra impianto dentale, ponte e corona. Come accennato, l’implantologia dentale permette di inserire una nuova radice e di applicarvi una protesi in caso di mancanza di un dente. Questa si rivela una soluzione definitiva e la protesi appare in tutto e per tutto identica ai denti naturali.
Il ponte, invece, è una soluzione studiata per i casi in cui vi è l’assenza di due o più denti. Questo è costituito da una protesi fissa che, a differenza dell’impianto, non necessita dell’istallazione di nuove radici. Il sostegno viene operato dai denti adiacenti a quelli mancanti, i quali, a seguito di un adeguata preparazione, possono accogliere il ponte.
Infine, quando si parla di corona, si fa riferimento a una protesi fissa che tuttavia non sostituisce il dente assente bensì ne ricostruisce le parti mancanti. La corona è dunque fissata al dente naturale ed è realizzata per sopperire al danno. Attraverso un processo chiamato “incapsulamento” il dentista applica la corona sopra al dente danneggiato.

implantologia-dentale-lecce

Quando l’impianto è la soluzione migliore?

Quando si parla di interventi che coinvolgono i denti e più in generale il cavo orale è sempre opportuno rivolgersi ad uno specialista competente. Solo un professionista, infatti, è in grado di individuare con esattezza quale siano le soluzioni migliori per la vostra condizione. Tuttavia, in linea generale, è possibile affermare che gli interventi di implantologia dentale sono considerati la soluzione più indicata per pazienti che necessitano di una soluzione definitiva e che manifestano l’assenza di uno o due denti. Non solo, l’innovazione tecnologica permette di eseguire tale intervento in breve tempo non coinvolgendo in alcun modo i denti adiacenti a quello/quelli mancanti. La moderna tecnica chiamata di implantologia a carico immediato consente infatti allo specialista di inserire la radice in titanio e successivamente la protesi nell’arco di poche sedute, garantendo una soluzione rapida e soddisfacente per il paziente. La radice o perno, infatti, è in grado di aderire all’osso grazie al processo di osseointegrazione rimanendo dunque fissa e stabile nel corso del tempo.

In sintesi, dunque, l’intervento di implantologia dentale è in grado di ripristinare la completa funzionalità del dente mancante in un unico intervento. Non solo, scegliendo l’implantologia, la guarigione sarà più rapida (circa una settimana) e visivamente il dente non mostrerà alcuna differenza rispetto alla dentatura naturale.

Hai altre domande sull’implantologia dentale o vorresti sottoporti ad una visita per un impianto dentale a Lecce? Richiedi di fissare un appuntamento presso lo Studio Cantoro chiamando il numero +39 328 189 1320

Leave a Reply

Your email address will not be published.